Nel segno della sobria tradizione
di un'’osteria di collina.

Sulle colline tra il Basso Sebino e la Val Cavallina, in un’antica corte rustica, una locanda per viandanti e una lontana tradizione di spettacolo popolare rivivono in un locale interamente riqualificato.
I materiali locali dell’’edilizia storica si sposano con tagli contemporanei e fantasie decorative che rimandano alla tradizione di realizzare marionette e burattini con pezze di tessuto povero e di recupero;  l’atmosfera calda cerca di valorizzare il passato con spirito moderno.
Il linguaggio progettuale e comunicativo accompagna le scelte in maniera organica, a partire dagli elementi edilizi e impiantistici, fino alle scelte di materiali, arredamento, allestimenti e coordinati di servizio.

cliente

RISTORANTE AI BURATTINI


Altri progetti

ARCHITETTURA D' INTERNI

RISTORANTE AI BURATTINI


Restauro Artistico

PARROCCHIA DI TELGATE